Università Popolare della Terza Età e del Tempo Libero

– Santhià –

Attività e Corsi

Un interessante percorso culturale che vivremo durante tutto l’anno. Corsi di Lingue. Corsi di ginnastica preventiva.

Incontri

Ospiti e relatori di ambiti differenti ci aiuteranno a capire il mondo di oggi attraverso la storia, la letteratura e le scienze. 

Viaggi

Visite guidate e viaggi culturali. Mostre d’arte e spettacoli teatrali.

Presentazione Programma Corsi 2020 - 2021

Martedì 22 settembre 2020, alle ore 17:00,  nella sede dell’Università Popolare della Terza Età e del Tempo libero, sarà presentato il programma di Corsi, incontri, e visite per l’anno 2020-2021

Vi aspettiamo a Santhià,  in Corso Santo Ignazio, 3 all’interno del cortile della Scuola Media.

Desideriamo richiamare l’attenzione sulle norme di comportamento che sono inderogabili fino a nuove e diverse disposizioni degli organi competenti.

Come si può notare, le conferenze del martedì vertono, nella prima parte dell’anno, proprio sul tema COVID e sono  di natura informativa. La scelta è stata voluta per il carattere di forte interesse che suscita l’argomento della pandemia che ha colpito il mondo e che crea  forte preoccupazione tra la popolazione. Da metà novembre, poi, il programma tornerà su argomenti di letteratura, di scienza, di cinema, di geopolitica, di comunicazione, di confronti filosofici-religiosi, di musica, di architettura, di arte, di medicina.. E’ bene sottolineare che alcuni argomenti previsti nello scorso anno 2019-2020, vengono riproposti quest’anno in quanto,  per la nota chiusura avvenuta da metà febbraio in poi, i docenti non li hanno potuti esporre.

ll nuovo programma è stato predisposto con meno occasioni di gite e comunque con uscite di solo mezza giornata. In esso non prevista, infatti, la partecipazione al consueto spettacolo teatrale a Milano, anzi, avremo il teatro a domicilio, con uno spettacolo in sede in occasione dello scambio degli auguri di Natale. Non visiteremo i mercatini di Natale a dicembre, bensì una mostra a Venaria, dove gli ingressi sono ben contingentati e infine si prevedono due visite all’aperto, ad aprile e a maggio. Il concerto di fine anno sarà realizzato all’aperto, così come all’aperto  sarà a giugno prossimo la partecipazione alla Passione di Cristo a Sordevolo.

Per quanto riguarda le lezioni serali, sono previsti quest’anno solo gli incontri (otto) di lettura biblica del lunedì, con cadenza bisettimanale, da gennaio ad aprile.

I corsi di lingue riprenderanno regolarmente e, in caso di necessità, si farà ricorso a lezioni a distanza, con collegamento su piattaforma di comunicazione.

Infine, la palestra Dancing Soul, convenzionata con l’Università, ha ottimizzato gli spazi, riuscendo così a mantenere il dovuto distanziamento previsto.

Nell’auspicare la regressione del fenomeno pandemico, si invitano gli interessati, nonché gli iscritti affezionati da sempre, a partecipare alle attività con fiducia ed ottimismo, confidando in tutte le precauzioni che saranno messe in atto. Solo con la partecipazione di tutti si manterrà  viva la nostra Università, che quest’anno ha compiuto 36 anni  di impegnativo esercizio.

NORME di COMPORTAMENTO

Norme di Comportamento Anti-Covid19

In osservanza delle norme emanate dal Governo relative all’emergenza sanitaria per il Covid-19 e in osservanza delle linee guida indicate dalla Regione Piemonte, si rammenta a tutti coloro i quali frequenteranno le lezioni del nuovo Anno Accademico 2020/2021 e a coloro i quali a qualsiasi titolo, anche solo occasionalmente, saranno presenti nei locali dell’Università, che dovranno essere rispettate le seguenti regole:

–      Si dovrà entrare nei locali con la mascherina.

–      Se sarà necessario, a tutti sarà misurata la temperatura corporea.

–      Occorrerà disinfettarsi le mani utilizzando il gel degli appositi erogatori che si troveranno in corridoio.

–      Sarà preso nota di tutti i nominativi di coloro che accederanno ai locali, ai fini della formazione del previsto registro delle presenze da conservare in segreteria per 14 giorni.

–      Nel prendere posto a sedere si dovrà evitare di spostare le sedie che saranno già disposte opportunamente distanziate.

–      Per eventuali adempimenti da svolgere in segreteria ci si disporrà in fila in maniera distanziata.

 

Le suddette misure potrebbero essere  riviste alla luce di aggiornamenti delle norme  attualmente in vigore.

Con il patrocinio di

Rotary Club Santhià - Crescentino